• Il Rattus norvegicus •

Il Rattus norvegicus è anche conosciuto come Surmolotto, ratto comune, ratto marrone, topo di fogna. Prima del diciottesimo secolo, il ratto che si poteva più comunemente trovare in Europa era il Ratto nero (Rattus rattus), successivamente soppiantato dal Rattus norvegicus, più robusto ed adattabile, nel tardo medioevo.

Differenze tra Rattus rattus e Rattus norvegicus

Il Rattus norvegicus divenne ben presto candidato all’addomesticamento, diffondendosi come animale da compagnia verso la metà del diciannovesimo secolo in Gran Bretagna. Attualmente, il Rattus norvegicus è allevato in cattività per diversi scopi: viene utilizzato per studi scientifici e medici in laboratorio, selezionato come animale da compagnia o, ancora, allevato come cibo vivo per i rettili.

Il “Fancy rat” è molto diffuso negli Stati Uniti, in Inghilterra ed altri stati dell’Europa, in cui esistono vere e proprie associazioni di allevatori, pedigree, concorsi e mostre.