• COME CALCOLARE LE TIPOLOGIE DI CUCCIOLI CHE NASCERANNO •
Lezione 3, di Ilaria Auletta

Nell’ ABC della genetica abbiamo visto che, durante l’accoppiamento di due ratti, ognuno dei genitori trasmette ad ogni cucciolo un allele di ogni gene, che nel loro insieme determineranno colore, marking, tipo di pelo e orecchie dei piccoli. Conoscendo i geni per cui i genitori sono omozigoti o eterozigoti, possiamo calcolare le tipologie di cuccioli che avremo, con una percentuale più o meno precisa (ricordate che è comunque casuale, e non avremo mai precisione matematica!).
(Consulta i simboli genetici dei colori e dei markings più comuni)
Partiamo dai colori “base”. Come abbiamo visto nell’articolo sulle genetica base dei colori nei ratti il colore Agouti è regolato da un gene Dominante. Proviamo a calcolare con un quadrato di Punnet, che cucciolata avremmo se accoppiassimo un ratto Agouti eterozigote con un nero (attenzione: non possiamo sapere, guardandolo, se un ratto agouti è eterozigote o omozigote! Accoppiarlo con un ratto nero, potrebbe essere un buon metodo per individuarlo!)

Agouti eterozigote x nero

Avremo, dunque, il 50% di rattini agouti ed il 50% di rattini neri. Calcoliamo che colore di cuccioli avremmo, se accoppiassimo invece un Agouti omozigote con un nero.

Agouti omozigote x nero

Avremmo tutta la cucciolata Agouti. Questo perchè, essendo l’Agouti un colore dominante, basta che sia presente una sola copia A per nascondere il nero (a) che, invece, è recessivo.
Prendiamo ora ad esempio i Rex. Come abbiamo visto nella scheda sull’ABC della genetica, il rex è un gene Dominante incompleto. Vediamo che percentuale di cuccioli Rex avremmo, accoppiando un Rex con uno standard:

Rex x standard

Avremo il 50% di cuccioli Rex già in prima generazione. Calcoliamo, invece, i cuccioli dell’accoppiamento tra un Double Rex ed uno standard. (Il double rex è l’omozigote rex ReRe. Si ottiene accoppiando tra loro due rex ;))

Double rex x standard

Avremmo tutti cuccioli Rex. Calcoliamo i cuccioli che nascerebbero tra un Double Rex ed un Rex:

Double rex x Rex

Il 50% della cucciolata sarebbe Rex, l’altro 50% Double Rex.

Passiamo ora ai colori, che sono recessivi.
Come abbiamo visto nella scheda sulle basi dei colori, ogni altro colore che vediamo su un ratto, differente dal nero e dall’agouti, non è altro che una “diluizione” che viene aggiunta o sottratta ai colori base, che sono SEMPRE PRESENTI e sono, appunto, il nero e l’agouti. Questo significa che un ratto blue sarà come BASE un ratto nero aa, a cui sarà aggiunta la diluizione blu, dd. Il suo simbolo genetico, pertanto, è aadd.

Calcoliamo che tipo di cucciolata avremmo, accoppiando un ratto nero (aaDD) con un ratto blue (aadd).

Nero x Blue

Avremmo il 100% dei cuccioli con base nera aa (in questo caso neri), eterozigoti per blue (o het blue, è lo stesso.). Il loro simbolo genetico sarà aaDd.
Proviamo ad accoppiare un ratto nero het blue (aaDd) con un ratto blue (aadd). (Ad esempio uno di quei cuccioli ottenuti sopra, con il genitore blue ;))

Nero het blue x Blue

Avremo il 50% dei cuccioli blue (aadd) ed il 50% dei cuccioli neri het blue (aaDd).
Calcoliamo una cucciolata tra due ratti neri het blue aaDd x aaDd:

Nero het blue x Nero het blue

In questo caso, avremo il 25% di cuccioli blue (aadd), 50% di cuccioli neri het blue (aaDd) ed il 25% di cuccioli neri, non eterozigoti per blue (aaDD).
ATTENZIONE: Non potremo sapere, guardandoli, quali dei cuccioli siano gli het blue e quali no. In questo caso si dice che tutti i cuccioli neri, hanno il 66% di possibilità di essere het blue.
Questi modelli di incrocio a 2 quadrati di Punnet possono essere applicati a tutti i colori dei ratti, considerando la loro base di partenza (nera o agouti).
(Per vedere le basi dei colori, consulta i simboli genetici dei colori e dei markings più comuni)

Calcolare le percentuali tra Himalayan, albini e Siamesi:
Come abbiamo potuto leggere nella scheda genetica sui Siamesi ed Himalayan, quest’ultimo si comporta come un carattere genetico Dominante incompleto. Calcoliamo le tipologie dei cuccioli risultanti da un accoppiamento tra Albino cc x Himalayan cc(h).

Albino x Himalayan

Il 50% dei cuccioli saranno semplici albini cc, l’altro 50% sarà Himalayan.
Calcoliamo ora i probabili cuccioli tra un albino cc ed un Siamese c(h)c(h):

Albino x Siamese

Tutti i cuccioli saranno Himalayan cc(h).
Se accoppiassimo due Himalayan cc(h), il 25% dei cuccioli sarebbero siamesi c(h)c(h), il 25% Albini cc ed il 50% Himalayan c(ch).
Infine, se accoppiassimo un Himalayan cc(h) con un siamese c(h)c(h), il 50% dei cuccioli sarebbe siamese, mentre l’altro 50% sarebbe Himalayan.